/

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon

BURATTINO DI ASTERISCHI

Concept Album

Burattino di Asterischi è il disco di debutto di Marirosa Fedele, pubblicato dall’etichetta discografica Terzo Millennio e distribuito nei negozi di dischi dalla Self.

 

Nato dalla penna di Marirosa Fedele, il concept album Burattino di Asterischi - contenente 6 brani - è un viaggio introspettivo volto a raccontare le diverse sfaccettature dell'animo umano. Cercando, osando e scoprendo un suo linguaggio musicale, performativo e descrittivo, Marirosa decide di percorrere, attraverso figure chiave dell'immaginario collettivo, un cammino di rinascita.

 

Burattino e Mangiafuoco sono i personaggi cardine scelti per esemplificare la storia narrata, Narciso e Chicco i complementari per definire altri aspetti. Il primo viene presentato come personaggio inerme e silenzioso, il secondo come un uomo crudo e rancoroso, il terzo come un ‘folle’ ed il quarto come un uomo senza radici.

 

Partendo da Se credi, brano inusuale che fonde la struttura pop con ritmi sudamericani, continuando con Burattino di Asterischi, una bossa nova dolce e intensa che descrive le nude e crude sfaccettature di un animo e proseguendo ancora con una poesia trasposta in musica, 'Vai Vedrai' tratta dal Cirque du Soleil che ci introduce al tema della sofferenza e della Follia, veniamo accompagnati al brano Narciso, in cui viene raccontato ‘il volto di follia’ di un uomo dall’ego smisurato e successivamente al brano Le Tre, in cui si parla di Chicco, uomo in rinascita sospeso tra un miracolo ed un brivido.

Con il brano Apri il Cielo invece si avverte un richiamo forte alla speranza; carico di atmosfere intimiste e di ricerca, il brano chiude il concept lasciando tutti un po' sospesi in un ‘magico sentiero’.

 

Curiosita’

Marirosa Fedele intraprende questo viaggio di scrittura circa un anno e mezzo fa, dove decide di dedicarsi completamente alla ricerca di un suo linguaggio. Partendo dalla composizione di musica e testi e dedicandosi successivamente anche alla cura degli arrangiamenti, insieme ai suoi musicisti, in particolar modo Lorenzo Petruzziello, osa. Lungo il suo tragitto artistico, incontra diversi volti collaboranti nella sua Irpinia, tra cui il volto di un importante fotoreporter scrittore e film maker, Carlos Solito, il quale innamorato delle sue composizioni musicali, decide di inserirle nel suo cortometraggio "Il Fiume Giovane", poi di curare il concept editoriale, fotografico e filmico del suo progetto cantautoriale.

Aspetto curioso è nel titolo, Burattino di asterischi, frutto del connubio di diversi significati.

Mentre la scelta del burattino inevitabilmente ci riporta all’immagine onirica che tutti conosciamo e al percorso che affronta prima di essere ‘vero uomo’, il simbolo grafico dell'asterisco ci ricorda il richiamo ad una nota in un testo. Attraverso l’asterisco graficamente rappresentato come una stellina a 5 o 6 bracci, si definisce la tipologia di burattino, ovvero colui che approfondisce aspetti nascosti ai più.

Note biografiche Marirosa Fedele

Brasiliana di nascita ed Irpina d'adozione, Marirosa Fedele muove i primi passi artistici nella sua terra, studiando, ascoltando e reinterpretando brani peruviani, celtici e portoghesi. Dapprima in qualità di voce solista per il coro delle Voci Bianche del Teatro Carlo Gesualdo di Avellino, in brani di Mercedes Sosa, Liza Minnelli, Noa, Lauryn Hill, poi lavorando come Vocalist per Antonella Bucci nel tour “Get Back” e collaborando nello stesso periodo, con musicisti del calibro di Dario Deidda, Gigi De Rienzo, Davide Cantarella, Alberto D'Anna e con il chitarrista Nico D'Alessio.

Successivamente, attraverso l'esperienza musicale in formazioni di duo, trio, quartet and quintet, con i jazzisti campani Vincenzo Saetta e Michele Penta, approda al mondo dello swing, della bossa nova, del jazz e del soul, ripercorrendo in un viaggio nostalgico melodico, storie, colori vocali e giochi armonici dei grandi del passato. Sinatra, Fitzgerald, Nat King Cole, Armstrong, Jobim, Elis Regina, Toquinho, Dionne Warwick, Vanoni, Mina, Tenco, Martino sono stati i capisaldi della sua formazione artistica e live.

E' attraverso poi la composizione dei suoi brani  che sperimenta, osa e cerca un suo linguaggio musicale,

testuale e performativo, fissandolo in un Concept Album targato “Burattino di Asterischi”.

terzo

millennio ®

Terzo Millennio Records è un’etichetta discografica che si occupa di distribuzione musicale per artisti indipendenti e autoprodotti. Per l’aspetto comunicativo fa affidamento all’ Ufficio Stampa Divinazione Milano Srl.

Via Andrea Palladio 16 - 20135 Milano (Italy) 
tel. +393932124576 +393925970778

© 2020 by Terzo Millennio - Divinazione Milano Srl

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Instagram Icon